Sicurezza nel lavoro  (Dlgs. 81/8) - Marcatura ce (2006/42/ce)  - ATEX - HACCP - Software - Home

D.Lgs 626/94, sicurezza nei luoghi di lavoro

D.Lgs 626/94, sicurezza nei luoghi di lavoro, D. L.vo 626/94

Sicurezza sul lavoro (D.L.vo 626/94)

D.Lgs  626/94 sicurezza nei luoghi di lavoro

Il Decreto Legislativo n. 626/94, recepimento italiano delle normative CEE per il miglioramento della Sicurezza e salute dei lavoratori sul luogo di lavoro, creò le basi per un reale miglioramento della gestione dei rischi negli ambienti di lavoro.

Nel 1994 il D.Lgs 626/94 rappresentò una svolta importante sul piano culturale ed organizzativo stabilendo che la sicurezza e la salute sul lavoro non è garantita solamente dall'applicazione di un insieme di regole, ma deve far parte della pianificazione aziendale. Deve in altre parole entrare a far parte del sistema qualità per l'azienda attraverso una serie di azioni programmate quali la valutazione dei rischi, l'adozione di misure di tutela, la sorveglianza sanitaria e lo sviluppo di interventi di informazione e formazione professionale il tutto orientato al miglioramento continuo della sicurezza.

Per le aziende l'adeguamento al D.Lgs. 626/94 comportò non solo l'adempimento di una serie di obblighi burocratici ma costituì anche l'opportunità di sviluppo e valorizzazione delle prestazioni dell'impresa: la diminuzione degli infortuni e dei fattori di rischio nel luogo di lavoro infatti, migliora il rendimento economico, la produttività del singolo operatore e più in generale permette l'ottimizzazione del processo produttivo.

Attualmente il D. Lgs. 626/94 è stato abrogato e sostituito dal D.Lgs. 81 del 9 aprile 2008 o Testo Unico sulla Sicurezza che ha riordinato in un unico testo tutta la precedente legislazione italiana inerente la Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro: il D.Lgs. 626/94, le succesive modifiche e le norme di igiene e sicurezza come il D.P.R. 303/56 e il D.P.R. 547/55.

Al di là dei contenuti specifici, entrambe le normative attuale e passata prescrivono le seguenti fasi di adempienza per il datore di lavoro:
  • Identificazione e valutazione dei rischi in ambienti lavorativi,
  • Individuazione delle misure di prevenzione e protezione necessarie per la sicurezza,
  • Predisposizione del Documento di valutazione dei rischi,
  • Redazione del Piano di emergenza ed evacuazione,
  • Valutazione del rischio chimico con predisposizione del Documento di Valutazione Rischio chimico,
  • Elaborazione delle procedure operative di sicurezza,
  • Elaborazione del Piano di formazione e informazione,
  • Formazione ed informazione del personale.
Consulta i nostri servizi finalizzati all'adeguamento delle aziende ai dettami normativi relativi alla Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.

D.Lgs 626/94, sicurezza nei luoghi di lavoro, D. L.vo 626/94, D.P.R. 547/55, D.P.R. 459/96, D. Lvo 494/96, Sicurezza sul lavoro, marcatura CE, asseverazione macchine, direttiva macchine, sicurezza cantieri, corsi di formazione, fornitura software sicurezza, software HACCP, software gestione qualità iso 9001:2000




Per ulteriori informazioni Vi preghiamo di utilizzare il Modulo richiesta informazioni

scr@scr.it

essecierre S.r.l. - Via dei Cybo 4 - 20127 Milano
tel. +39 02 26147693 / fax +39 02 26827937